Rivalutazioni: il CdM approva la legge, nascono nuove opportunità conferendo alla Holding

Rivalutazioni: il CdM approva la legge, nascono nuove opportunità conferendo alla Holding

Il CdM ha approvato ieri la rivalutazione dei terreni e delle partecipazioni non quotate ex articoli 5 e 7 della L. 448/2001.

Sarà possibile rivalutare il costo o valore di acquisto delle partecipazioni non quotate e dei terreni posseduti al 01/01/2022, pagando un’imposta sostitutiva del 14%.
Versamento Entro il 15/06/2022

sarà necessario:
- effettuare una perizia di stima della partecipazione o del terreno, asseverata da un professionista abilitato,
- versare l’imposta sostitutiva (intera o prima rata, laddove si opti per le 3 rate annuali).

A questo punto si rende sempre più conveniente valutare il conferimento delle partecipazioni in una Holding e procedere successivamente alla cessione pagando solo l’1,2% sulla plusvalenza anziché il 14% sull’intero valore della partecipazione.

Per una consulenza gratuita contattaci qui

https://lnkd.in/d5AgJKaM

Articolo_Rordorf (3).pdf